Cura del sorrisoFluoroprofilassi per denti da Braccio di Ferro

Fluoroprofilassi per denti da Braccio di Ferro

La fluoroprofilassi altro non è che la somministrazione di fluoro ai bambini per favorire la prevenzione della carie e la strutturazione dei denti.

Quali sono i benefici della fluoroprofilassi?

Il fluoro viene integrato nella struttura del dente in crescita, rinforzandolo e riducendo l’accumulo di placca, grazie all’azione diretta sui batteri responsabili della carie e alla remineralizzazione dello smalto intaccato da lesioni superficiali.

Perchè è necessaria la fluoroprofilassi?

La fluoroprofilassi è necessaria perché ormai la quasi totalità dei bambini risiede ormai in aree a bassa concentrazione di fluoro nelle acque potabili. Per questo, dalla nascita fino ai 6 anni, è consigliato integrare tale sostanza nella routine quotidiana. In Italia, inoltre, si ha un alto consumo di acque minerali imbottigliate, che in genere hanno una concentrazione di fluoro non sufficiente a prevenire la carie.

Come può essere integrato il fluoro?

Occorre somministrare quotidianamente il fluoro tramite compresse e/o gocce. Le dosi andranno poi ad aumentare parallelamente alla crescita del bambino, ma sempre sotto controllo pediatrico.

Qual è il dentifricio giusto?

Fino ai 3 anni di età, assumendo fluoro attraverso gli integratori, i bambini non dovranno utilizzare dentifrici contenenti la sostanza per evitare di contrarre la fluorosi (una condizione patologica causata da un quantitativo eccessivo di fluoro). È proprio quando i bambini sono più piccoli, infatti, che il rischio di fluorosi aumenta, in quanto tendono ad ingerire grandi quantità di dentifricio.

  • Dai 3 ai 6 anni, si potrà inserire nelle pratiche di igiene orale un dentifricio specifico per bambini a basso contenuto di fluoro, controllandone l’utilizzo e dosando attentamente le quantità (pea size).
  • Raggiunti i 6 anni, i bambini saranno finalmente in grado di impiegare correttamente il tradizionale dentifricio per adulti ad alta concentrazione di fluoro, potendo così eliminare l’integrazione tramite gocce o compresse.

La fluoroprofilassi, dunque, rappresenta un percorso educativo attraverso il quale i genitori possono prendere coscienza insieme ai figli dell’importanza della salute orale.

Redazione di Sorridiamo
Redazione di Sorridiamo
Sorridiamo è un portale divulgativo di informazione al paziente sulle novità in campo odontoiatrico, sulla prevenzione e la salute orale, il benessere e il sorriso.

Leggi anche

Detrazione dentista: la guida sui requisiti e su come ottenerla

Anche per le spese odontoiatriche, come per le altre spese di visite specialistiche, è previsto uno sconto sull'IRPEF del 19%. Detrazione dentista nel modello 730:...

Denti da latte: istruzioni per l’uso

È compito dei genitori insegnare le corrette abitudini orali ai più piccoli. In particolare, è importante giocare d’anticipo e individuare sin dai primi mesi le...

Apparecchio trasparente e adolescenti: è amore?

Per un adolescente l'apparecchio è quasi sempre una maledizione da scongiurare o un trauma da affrontare. Ma se il trattamento prevedesse un apparecchio trasparente?

Sbiancamento dei denti: ottieni un sorriso smagliante

Lo sbiancamento dei denti è un trattamento cosmetico che consente di avere denti bianchi in modo veloce. In che cosa consiste lo sbiancamento dei denti? Lo...